“IN & OUT” chi schierare e chi no. PORTIERI

BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 10: Salvatore Sirigu of Torino during the Serie A match between Benevento Calcio and Torino FC at Stadio Ciro Vigorito on September 10, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

DA SCHIERARE

 

  • SIRIGU: sicuramente non sottovaluterà il Frosinone ma l’attacco poco prolifico dei ciociari può far dormire sonni tranquillo al portiere granata.

  • DONNARUMMA: prosegue il percorso verso la piena maturità. Reina si sta rivelando un buona chioccia per il giovane estremo difensore rossonero e i risultati si vedono. Il Chievo non dovrebbe recargli grossi grattacapi.

  • HANDANOVIC: la difesa dell’Inter sta diventando un bunker inespugnabile. Per Handanovic è un sollievo ma non dovrà rilassarsi. Serviranno sempre le sue parate per evitare brutte sorprese

 

DA NON SCHIERARE

 

  • SCUFFET: mantenere la porta inviolata? Sarà un’impresa impossibile! Con un Dybala ritrovato e un Ronaldo ispirato, il numero 1 friulano deve solo sperare in una loro giornata “no”

  • CONSIGLI: dal Milan ne ha prese 4, il Napoli potrebbe riservargli un’altra partita ricca di gol subiti. Non schieratelo.

  • TERRACCIANO: la Roma ha ripreso a macinare dopo una partenza shock. L’estremo difensore empolese non troverà i giallorossi visti a Bologna ma quelli della cinquina rifilata al Viktoria Plzen. Il sabato sera di Terracciano può diventare infernale.