Mondiali 2018! Le ultime su Russia-Arabia Saudita

L’attesa è finita! Alle 17 prenderanno il “via” i Mondiali con i padroni di casa della Russia che sfideranno l’Arabia Saudita. La nazionale del CT Cherchesov arriva a questo impegno con un po’ di pressione addosso vista la grande responsibilità ma, allo stesso momento, carica per regalare una gioia ai tifosi che assieperanno lo stadio “Luzhniki”.

Cambierà volto la Russia che utilizzerà il 4-2-3-1 anziché il 3-5-2. Gli esperti Ignashevich e Zhirkov metteranno la loro esperienza per blindare la retroguardia mentre sulla trequarti le speranze sono riposte nel talento del Cska Golovin. Nel ruolo di prima punta, spazio a Smolov. I sauditi adotteranno un robusto 4-5-1 per stoppare ogni avanzata russa. Il CT Pizzi potrà contare sulla punta Al-Sahlawi, autore di 28 gol in 40 gare con la nazionale araba.

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Manuel Fernandes, Granat, Ignasevich, Zhirkov; Zobnin, Gazinskiy; Samedov, Dzagoev, Golovin; Smolov.

ARABIA SAUDITA (4-5-1): Al-Muaiouf; Al-Shahrani, Omar Hawsawi, Osama Hawsawi, Al-Harbi; Al-Shehri, Al-Jassam, Otayf, Al-Faraj, Al Dawsari; Al-Sahlawi.