Lazio, chi sarà il rigorista in queste ultime 2 giornate? Inzaghi ha già deciso

Le assenze di Immobile e Luis Alberto peseranno tantissimo alla Lazio in vista della trasferta di Crotone ma c’è un dubbio che sta tenendo banco in questi ultimi giorni: ma chi batterà i rigori?

Inzaghi non è uno sprovveduto e ha già sciolto questo dubbio: non sarà Caicedo il rigorista bensì Milinkovic-Savic. In questi ultimi 180 minuti, il centrocampista serbo avrà il compito di tirare dal dischetto con l’attaccante ecuadoregno come prima alternativa. Attenzione a Nani: se dovesse entrare a gara in corso, potrebbe sovvertire le gerarchie diventando il primo rigorista.