Genoa, Ballardini e il mare di infortunati. Chi riuscirà a recuperare?

Il Genoa affronterà i suoi ultimi 90 minuti contro il Torino e Ballardini ha più giocatori in infermeria che a disposizione. Per fortuna del tecnico ravennate, la salvezza è stata raggiunta con largo anticipo altrimenti la situazione sarebbe stata drammatica.

Laxalt e Perin hanno buone chance di recuperare in tempo: la borsite al ginocchio sta togliendo il disturbo all’esterno uruguagio mentre l’estremo difensore sta smaltendo il lieve fastidio agli adduttori. Proveranno a rendersi disponibili Rosi e Lazovic mentre Spolli, Bessa e Rigoni pare abbiano già alzato bandiera bianca. Uno tra Rossettini e El Yamiq occuperà il posto lasciato vacante dal centrale argentino.

In attacco potrebbe rivedersi Pandev, favorito su Medeiros, mentre Lapadula lotterà per una maglia da titolare con Rossi.