La Top 5 dell’11a giornata: salgono in cattedra i bomber

Twiiter: @OfficialSSLazio

Una giornata ricca di gol e spettacolo… anche per il fantacalcio. Per chi aveva nelle proprie rose Mertens, Immobile o Belotti si potrebbe dire perfetta. I tre hanno dato spettacolo e trascinato le rispettive squadre alla vittoria con gol pesantissimi.

Oltre a loro però, non va dimenticato, è stata anche la giornata di Gagliardi protagonista con due gol nella vittoria dell’Inter contro il malcapitato Genoa e anche di Sirigu che ha parato il rigore a Quagliarella e ha chiuso con un fantastico +2.

Fantacalcio, la Top 5 di giornata

Mertens (Napoli): il folletto belga ha sbaragliato la concorrenza di giornata con una tripletta che ha steso letteralmente l’Empoli, ma non si è accontentato e a tutto questo ha aggiunto anche un assist. Folletto decisivo.

Gagliardini (Inter): Una doppietta che fa impazzire tutti i fantallenatori. Mani nei capelli perché pochi avranno il numero 5 dell’Inter nelle proprie fantarose. Idea per gennaio? Difficile che sia l’inizio di una lunga striscia positiva. Accontentatevi.

Immobile (Lazio): Ciro segna e regna. E’ tornato il bomber che tanto abbiamo ammirato nelle ultime stagioni? Può darsi e quasi sicuramente sì a differenza di Belotti, probabilmente, era solo un pochino appannato in queste prime uscite e nelle prossime riprenderà tranquillamente da dove aveva lasciato.

Belotti (Torino): Torna a cantare il Gallo. Una doppietta che lo rivitalizza anche in ottica fantacalcio. Si confermerà’ Domanda da 1 milioni di euro, di certo alla prossima non si può lasciare fuori.

Sirigu (Torino): eroe tra i portieri. Il rigore parato lo proietta tra i migliori di giornata. Uno dei migliori della Serie A per fantamedia, nonostante la difesa del Toro non sia irreprensibile lui c’è. Confidate in Sasà.