Fantacalcio 2018/19: la redazione Napoli svela le prima novità sui ruoli di Ilicic, Verdi e…

Fantagazzetta ha cominciato a svelare le prime novità sul listone della stagione 2018/19. La redazione napoletana ha annunciato i ruoli di alcuni giocatori, con tanto di descrizione, le prime informazioni che piaceranno ai fantallenatori stanchi di aspettare e pronti a riprendere le ostilità con il fantacalcio.

Ecco le decisioni di Fantagazzetta:

  • ILICIC (CENTROCAMPISTA): “Soprattutto in trasferta nella scorsa stagione ha svolto compiti anche da finto nueve. Ma di base Ilicic dà il meglio tra le linee a ridosso di una o due punte. Trequartista e dunque ancora una volta potenziale top di lista tra i centrocampisti vista la sua comprovata abilità nel marcare il tabellino”

  • CHIESA (CENTROCAMPISTA): “Confermato a centrocampo il talentino viola che lo scorso anno ha messo a segno 6 gol in campionato, e che pur giocando spesso nel tridente, può anche essere impiegato da esterno a tutto campo, sia a sinistra che a destra”.

  • SUSO (ATTACCANTE): “Da centrocampista diventa invece attaccante lo spagnolo, titolare fisso (sempre a meno che il calciomercato non scompigli i piani di Gattuso) nel tridente del Milan. E provato senza successo da Montella, in un ruolo non suo (intermedio di centrocampo). Il numero 8 rossonero non agirà mai da centrocampista, o da interno della mediana a tre: i suoi numeri, d’altra parte (6 gol e 7 assist) ne fanno comunque una potenziale, ottima scelta anche nel reparto avanzato”.

  • VERDI (CENTROCAMPISTA): “Resta invece a centrocampo il nuovo acquisto del Napoli, ben visto da Ancelotti anche per la sua duttilità. Caratteristiche diverse, le sue, rispetto a quelle di Callejon, di cui potrebbe prendere le veci ma non solo. Per Carletto è un jolly, che può anche agire a ridosso della prima punta in un 4-2-3-1. Sarà uno dei pezzi pregiati della prossima asta”.

  • UNDER (ATTACCANTE): “Titolare a sorpresa, per buona parte della scorsa stagione, e piccola rivelazione in casa Roma. Nel tridente Di Francesco ha scoperto il fantasista turco (autore di 7 gol), che per caratteristiche e impiego nel 4-3-3 passa, proprio come Suso, da C ad A. Impossibile, d’altra parte, vederlo largo a centrocampo o da interno”. 

 

  • LJAIJC (ATTACCANTE): “Il serbo si conferma attaccante, così come il suo compagno Iago Falque. Con l’avvento di Mazzarri, d’altra parte, si prepara sempre più stabilmente il 3-5-2 (al limite, 3-4-1-2), in cui entrambi si giocheranno un posto al fianco di Belotti. Le caratteristiche e le statistiche di entrambi, d’altro canto, confermano questa collocazione”.

 

  • FLORENZI (DIFENSORE): “Attesissimo il cambio ruolo di un altro jolly, ma di casa Roma. Torna più che “appetibile” il numero 24 della Roma, che a maggior ragione dopo l’addio di Bruno Peres si appresta a consolidarsi da terzino destro, con il rientrante Karsdorp come validissima alternativa. Altro indizio? Beh, un impiego molto, molto simile è previsto anche per Spinazzola in casa Juventus…”.